In occasione della 39esima edizione di HOST, LAGO e Elektra presentano il primo atto di un progetto comune dedicato ai professionisti dell’accoglienza

Condividi

Categorie

Dal 23 al 27 ottobre, nel PAD.15 stand N48-Q48, in occasione della fiera dedicata al mondo dell’ospitalità, LAGO ed Elektra presentano, attraverso il layout dello stand, il primo frutto delle loro riflessioni dedicate al mondo delle caffetterie.

Milano, 23 ottobre 2015

Così come per LAGO un tavolo è un potente mezzo di aggregazione sociale e convivialità, per Elektra – azienda che progetta e produce macchine da caffè espresso professionali – una tazzina di caffè è sinonimo di accoglienza e condivisione. Attorno a un caffè ci si riunisce e si condivide un momento ed è, senza dubbio, il paradigma dell’accoglienza italiana nel mondo.

È questo il punto d’incontro attorno al quale queste due realtà hanno scelto di porre il focus delle loro riflessioni per tracciare un futuro comune dedicato al mondo delle caffetterie in America e nel mondo.

LAGO, azienda leader nel settore della produzione di arredi e nella progettazione d’interior per tutti i luoghi del vivere, a partire dal Salone del Mobile di quest’anno, ha sviluppato la nuova strategia dal claim “WELCOME HOME” attraverso la quale si è proposta di estendere l’esperienza acquisita nella progettazione domestica a tutti gli spazi in cui scorre la vita, non solo abitazioni, ma anche uffici, negozi, hotel, B&B, ristoranti, caffetterie. Una visione che si è rivelata vincente e ha portato l’azienda a crescere a doppia cifra a livello internazionale a partire dall’inizio del 2015.

La nuova filosofia LAGO ha trovato perfetto riscontro nel desiderio di innovazione di Elektra, storica azienda veneta che dal 1947 produce e progetta macchine da caffè espresso professionali, mescolando innovazione e tradizione. L’alto contenuto tecnologico e di design dei prodotti Elektra è testimoniato dai numerosi brevetti internazionali e dalla presenza delle loro macchine da caffè in luoghi di massimo prestigio e rigore qualitativo come molti punti vendita delle catene Eataly, il Gran Teatro la Fenice a Venezia, Harrods a Londra e molti altri luoghi in Italia e nel mondo dove vengono considerati oggetti di arredo polifunzionali.

Ma, per LAGO l’innovazione non si ferma al prodotto: il design deve essere considerato come un potente strumento di trasformazione sociale, in grado di generare innovazione e significato. Elektra ha sposato questa filosofia e questa consonanza ha portato le due aziende ad intraprendere insieme un cammino volto alla definizione di un nuovo format dedicato al mondo delle caffetterie, di cui lo stand a Host è il primo passo. 

“Viviamo il design come un connettore e con il nostro approccio olistico abbiamo sviluppato assieme ad Elektra, eccellenza italiana, una partnership che supporta, nel design a tutto tondo, una spinta innovativa e commerciale che può essere rilevante per i nostri relativi business, grazie al Network digitale e fisico messo in campo da LAGO” afferma Daniele Lago, Amministratore Delegato e Head Of Design di LAGO “Oggi non ci sono più confini precisi tra vari settori dell’economia e mondi apparentemente lontani sono collegabili attraverso questa straordinaria disciplina che è il design. In LAGO stiamo sviluppando questo con vari brand eccellenti della nostra Italia, utilizzando appunto il nostro design come boost per i loro business: dal concept allo sviluppo di stand, uffici, showroom e retail. La presenza in Host è concepita come un tempio del caffè dove il barista e i fruitori sono messi al centro della scena. Viviamo sempre di più fuori casa e noi vogliamo accompagnare la vita con il nostro design, là dove la vita succede, come ad esempio in una caffetteria di città, e vogliamo accogliere con l’abbraccio dell’home feeling”.

A partire da questa prima esperienza comune, infatti, le due aziende si apprestano a delineare un rapporto che le porterà in America, più precisamente a San Francisco, e nel mondo per progettare e realizzare insieme una serie di caffetterie dal concept innovativo che intende porsi come icona dell’accoglienza italiana e che trova perfetta risposta nelle riflessioni che LAGO da tempo conduce attorno al tema dell’accoglienza negli spazi pubblici.

“La famiglia Elektra ha trovato in LAGO un perfetto partner con cui progettare assieme un nuovo modo di pensare il coffee shop. Nuovo come è il concept su cui si basa l’innovativa macchina da espresso che sarà presentata ad HOST, la INDIE” spiega Federico Fregnan, Managing Director di Elektra “La macchina permetterà al barista di essere indipendente da ogni schema. Nuova e personale interpretazione del caffè espresso, che sarà così affrancato da tutto quello che fino ad oggi non è stata una libera scelta e si integra alla perfezione nel mondo dell’accoglienza di LAGO”.

Un nuovo capitolo, quindi, per LAGO che conferma nuovamente la concretezza e solidità di un pensiero che, riportando il benessere dell’uomo al centro della progettazione, ha dato vita in breve tempo alla diffusione di un Network, il LAGO INTERIOR LIFE NETWORK, in grado di unire luoghi e persone, generando inedite opportunità di business e nuove connessioni umane, grazie anche alle oltre 650.000 persone collegate alla pagina Facebook e ai 2 milioni di visite annue al sito LAGO.IT.

LAGO INSIDE ELEKTRA @HOST

Lo spazio Elektra progettato da LAGO per la 39esima edizione di HOST è un’architettura aperta, pensata per accogliere, ascoltare, condividere. Al centro dello stand, un’isola composta da un lungo tavolo Air Wildwood e mensole sospese Weightless, evoca il bancone di un bar attorno al quale, durante i giorni di fiera, Cosmin Mihailov, uno dei baristi Coffee Master europei più quotato, affiancato da Andrea Onelli, mostrerà il funzionamento delle macchine da caffè ripreso da una telecamera che diffonderà il suo lavoro negli schermi presenti in stand.

Ai lati dello spazio Elektra, un ring espositivo composto da librerie Air presenterà alcune macchine da caffè della collezione Elektra, dalle più storiche a quelle più recenti.

Infine, un grande LAGO COMMUNITY TABLE – ormai format identificativo del linguaggio LAGO, in grado di trasformarsi da materia progettata ad attivatore di relazioni, contaminazioni ed esperienze – lungo oltre 26 metri e posto all’ingresso dello stand, accoglierà il pubblico regalando, attraverso i suoi piani disposti a diverse altezze, il luogo perfetto per lo scambio e la condivisione. Ai due lati dello stand, tavolini e Divani Air creeranno invece due piccoli salotti raccolti dedicati a incontri business. L’illuminazione dello stand è in collaborazione di Fontana Arte.

Scarica le immagini dello stand: http://dam.lago.it/pindownload/login.do?pin=TNNI6

LAGO INTERIOR LIFE NETWORK

LAGO INTERIOR LIFE NETWORK è una visione d’insieme che guarda al design come attivatore di connessioni e risorsa culturale portatrice di significato. Si tratta di una rete di persone e luoghi diffusi sul territorio, che comprende B&B di design, boutique hotel e appartamenti dedicati all’accoglienza (LAGO WELCOME); negozi, gelaterie, caffetterie e spazi commerciali (LAGO INSIDE); uffici e spazi condivisi e ibridi di lavoro (LAGO AT WORK); appartamenti campione in complessi immobiliari (LAGO REAL ESTATE); appartamenti privati (APPARTAMENTO LAGO).

Il potente motore di comunicazione digitale LAGO connette ogni luogo e spazio di questo Network, dove ogni membro è protagonista attivo e può beneficiare di inedite opportunità di business e di nuove connessione umane.

Una community che può contare su connessioni estese come le oltre 650.000 persone collegate alla pagina Facebook o i 2 milioni di visite annue al sito LAGO.IT.

____________________

Per ulteriori informazioni:

Ufficio Stampa Italia LAGO S.p.A.

Spin-To – Communication for innovation & design

Stefano Fassone / Laura Edera

Mob +39 347 4020062 / +39 328 3968746

fassone@spin-to.it / edera@spin-to.it

www.spin-to.it

 

@ LAGO SpA

Via Artigianato II, 21, 35010 Villa del Conte (PD)

CAP.SOC. 1.000.000,00 i.v. - Reg. Impr. PD - CF e P.I. 01508340286

Privacy - Cookies - Contatti