Un viaggio tra oriente e occidente

Condividi

Categorie

Al Museo d’Arte Orientale di Torino partecipiamo a una grande mostra dedicata ai Beatles e al loro viaggio in India.

Il richiamo dell’Oriente e un incontro decisivo, quello con Maharishi Mahesh Yogi, filosofo indiano fondatore della meditazione trascendentale. Siamo alla fine degli anni ’60 e i Fab Four, allora sulla cresta dell’onda, decidono di recarsi in India per un corso di meditazione.

E’ questo uno dei momenti chiave per lo slancio all’interesse verso l’Oriente che alla fine degli anni ’60 tocca la cultura popolare. Ed è questo, l’incontro con il misticismo orientale,  che ha ispirato la mostra che va in scena a Torino “NOTHING IS REAL.

Curata da Luca Beatrice, e allestita con il design LAGO dallo studio BRH, la mostra è un dialogo di centinaia di oggetti con opere d’arte contemporanea, in un ambiente ricco di stoffe, profumi e suoni.

Per l’allestimento della mostra è stato scelto il nostro tavolo Air laccato bianco che sospende nel tempo e nello spazio gli elementi della mostra, lasciando spazio alle suggestioni ed esaltando il messaggio “NOTHING IS REAL“.

Crediamo nel viaggio, negli incontri e nelle contaminazioni che si generano perché c’è sempre da qualcosa di nuovo da imparare per esplorare nuovi orizzonti e ideare nuovi immaginari. Never Stop Learning è l’approccio con cui vi invitiamo a vivere la mostra… lasciatevi “contaminare”!

Vi aspettiamo dal 01 Giugno al 02 Ottobre! Non mancate! #lagoneverstop

 

@ LAGO SpA

Via Artigianato II, 21, 35010 Villa del Conte (PD)

CAP.SOC. 1.000.000,00 i.v. - Reg. Impr. PD - CF e P.I. 01508340286

Privacy - Cookies - Contatti