Bonus Mobili per arredare casa

Condividi

Categorie

Se stai pensando di rinnovare casa, il 2016 è l’anno giusto! Approfitta del bonus mobili per acquistare nuovi arredi per tutte le aree della casa: il 50% della spesa ti verrà rimborsato.

L’agevolazione fiscale per l’acquisto di arredi sarà valida per tutto il 2016. Fino al 31 Dicembre 2016 potrai godere delle detrazioni fiscali per le spese sostenute per le ristrutturazioni edilizie e per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici. .

Cos’è il bonus mobili e a chi è destinato?

Il Bonus mobili ed elettrodomestici è una detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati ad arredare un immobile in ristrutturazione o la prima abitazione di giovani coppie di età inferiore ai 35 anni.

Cosa si può acquistare con il bonus mobili?

Il bonus mobili si applica all’acquisto di cucine, credenze, tavoli, sedie, divani, lampade, poltrone, letti, materassi,  armadi, comodini, cassettiere, mobili per le camerette, scrivanie, arredi per il bagnomobili su misura. Sono detraibili anche le spese di trasporto e di montaggio dei mobili e degli elettrodomestici acquistati.

Leggi l’articolo di legge approvato
Leggi il vademecum operativo di Federmobili

@ LAGO SpA

Via Artigianato II, 21, 35010 Villa del Conte (PD)

CAP.SOC. 1.000.000,00 i.v. - Reg. Impr. PD - CF e P.I. 01508340286

Privacy - Cookies - Contatti