Lago Fabbrica

Progettata dall’architetto Italo Chiucchini secondo i principi della bioedilizia domestica, la LAGO FABBRICA non ha l’aspetto di una fabbrica, ma di una casa di vetro e legno, dove la luce dei tramonti invade gli spazi lavorativi e rende tutto più fluido.

Per costruirla sono state impiegate materie nobili inusuali per le industrie: travi in legno, mattoni, vetro, cotto, acciaio e alluminio. Sequenze armoniche di falde inclinate creano un sistema architettonico a misura d’uomo che rende piacevole il tempo dedicato alla produttività.

Nella LAGO FABBRICA si produce con un Lean Thinking, un pensiero snello che evita i tempi morti e riduce gli sprechi, ottenendo così un miglioramento costante e un design accessibile e personalizzabile.

 

LAGO PRODUCTION SYSTEM

L’organizzazione aziendale e produttiva di LAGO si fonda su due pilastri, entrambi ispirati alla filosofia industriale di Toyota: il Kaizen e il Lean Thinking.

Kaizen è una metodologia giapponese di miglioramento continuo, passo dopo passo, ottenuto coinvolgendo l’intera struttura aziendale. Nel Kaizen fondamentale è la consapevolezza che “l’energia viene dal basso“, ovvero che il risultato in un’impresa non viene raggiunto dal management, ma dal lavoro diretto sul prodotto.

Lean Thinking è un termine che identifica una produzione snella che mira a minimizzare gli sprechi fino ad annullarli, attraverso un’organizzazione aziendale che premia la massima efficienza dei processi produttivi industriali.

Attraverso il Lean Thinking, Lago ricerca – e ottiene – un costante miglioramento produttivo eliminando le attività superflue, come la disorganizzazione o i tempi morti, che il consumatore non è disposto a pagare. Risultato: il processo produttivo stesso produce valore e il prodotto nasce dalla mente del designer e arriva alla casa del cliente senza stoccaggio.

@ LAGO SpA

Via Artigianato II, 21, 35010 Villa del Conte (PD)

CAP.SOC. 1.000.000,00 i.v. - Reg. Impr. PD - CF e P.I. 01508340286

Privacy - Cookies - Contatti